Mangiare a Roma: un tour enogastronomico da vero Romano tra le più autentiche trattorie ed enoteche

Roma non è soltanto la capitale d'Italia ma una città ricca di fascino e storia. Visitata ogni anno da tantissimi turisti provenienti da tutto il mondo, Roma deve il suo successo anche all'ampia offerta di piatti tradizionali che possono essere assaporati nelle tante trattorie ed enoteche presenti in tutta la città.

Ristoranti e trattorie per tutti i gusti
Da Flavio Al Velavevodetto, storico ristorante nel quartiere di Testaccio, è possibile gustare numerosi piatti della tradizione romana. Il punto forte del locale è senza dubbio la pasta alla Carbonara.
Per avere conferma di questo vi basta pensare che Flavio De Maio, che dà il nome all'osteria, si è aggiudicato il premio al "Carbonara Day", una competizione attuata per scegliere la miglior Carbonara di tutta Roma. Per quanto riguarda i secondi, da Flavio al Velavevodetto potrete assaporare tutte le tradizionali ricette romane come la coda alla vaccinara, l'abbacchio (agnello), la trippa alla romana o le polpette al sugo.
La scelta sul menù è molto ampia e sicuramente potrete soddisfare il palato con prezzi nella media di un'osteria. L'attenzione alle materie prime, provenienti tutte da botteghe e negozi del Lazio, completa l'offerta del ristorante.

Per la pasta all'amatriciana, altro primo piatto tipico della tradizione romana, l'osteria Vecchia Roma, nel quartiere Esquilino, è senz'altro il posto giusto. L'origine del ristorante risale al 1916, quando era ancora una cantina, chiamata come si faceva all'epoca "vini e olii".
Le persone si recavano nel locale per giocare a carte sorseggiando un buon vino in compagnia. Nel 1938, la cantina diventa di proprietà della famiglia Colangeli e si trasforma in ciò che conosciamo ancora oggi, ovvero una trattoria dove assaporare la vera cucina casareccia di Roma. La generazione attuale è quella di Riccardo, diventato esperto grazie ai consigli e agli insegnamenti della nonna Angelina e della mamma Anna. Ancora oggi Vecchia Roma riesce a conservare i sapori antichi di una volta, servendoli ai propri clienti.

La Trattoria Sora Lella è un altro dei luoghi storici di Roma e il nome è proprio legato all'omonima attrice scoparsa nel 1993.
La Sora Lella era la nonna per eccellenza, quella romana che cucinava tutti i giorni per la famiglia le ricette tradizionali. Tali ricette sono state anche raccolte in libri e opuscoli. Il sogno della trattoria di famiglia si è concretizzato nel 1959 proprio con la Trattoria Sora Lella.
Il ristorante sorge in un punto meraviglioso di Roma, l'Isola Tiberina nel cuore del fiume Tevere. Ancora oggi nel locale si respira la familiarità e la tradizione. Il menù offre tutti i principali piatti della cucina romana preparati secondo le ricette originali, quelle della Sora Lella. Se state pensando a un tour enogastronomico nella capitale, la Trattoria Sora Lella è una meta obbligatoria, non soltanto per il buon cibo ma anche per la caratterizzazione storica e tradizionale del locale.

Non molto conosciuto, ma comunque degno di nota, il ristorante Il Miraggio, che si trova nel rione di Trastevere. L'atmosfera che si respira in questo locale è proprio quella della trattoria romana che impregna l'immaginario collettivo.
Tovaglie quadrettate, servizio informale, piatti tradizionali sul menù e prezzi medio-bassi fanno sì che Il Miraggio sia un ristorante dove la qualità e la tradizione si fondono perfettamente distaccandosi dai menù turistici proposti spesso in altre trattorie e ristoranti del quartiere di Trastevere.

Per chi ama bere...
Roma non è soltanto la città del buon cibo ma anche del buon vino e non solo. Negli ultimi anni, infatti, la capitale si è guadagnata anche il titolo di "capitale delle birre artigianali". L'offerta per bere a Roma è molto ampia. Ecco alcuni locali da non perdere assolutamente se vi trovate a passeggiare per questa meravigliosa città.

Nel cuore di Trastevere trovate il piccolo locale Rivendita Libri, Cioccolato e Vino. Sarà impossibile non notarlo mentre passeggiate per i vicoli del rione. A far bella mostra è il menù esterno con un elenco di shot dai nomi molto particolari (tutti a sfondo sessuale). Ma la vera sorpresa è dentro, quando vi verrà servito il "cicchetto" scelto all'interno di un bicchierino di cioccolato e arricchito con della panna. Il locale non è molto grande ma se siete a passeggiare nel rione trasteverino non potrete non fermarvi.

Rimanendo a Trastevere, nella vostra passeggiata vi imbatterete in Ma Che Sete Venuti a Fa', locale piccolissimo e spesso contornato da lunghe code soprattutto in estate. Si tratta di un vero e proprio tempio per gli amanti della birra artigianale. La scelta è piuttosto ampia ma se sperate di sedervi questo posto non fa per voi. Una volta ricevuto il bicchiere di birra, i ragazzi si mettono nei dintorni per sorseggiarla con gli amici tra una chiacchiera e l'altra. Lo spirito del locale è proprio questo, servire ottima birra da gustare nell'atmosfera trasteverina.

Nei pressi di Campo de' Fiori, gli amanti del vino non potranno lasciarsi sfuggire un giro da L'Angolo Divino. Si tratta di un'enoteca perfetta se desiderate passare una serata all'insegna della cultura enogastronomica che caratterizza l'Italia. L'ambiente, interamente in legno, è molto essenziale ma elegante.
Le bottiglie, volutamente in vista, rappresentano quasi l'unico elemento di arredo presente per mostrare al pubblico le vere protagoniste del locale.
Il pezzo forte del posto è la lista dei vini, che presenta una scelta veramente vasta perfetta per accompagnare selezioni di formaggi e salumi assieme a una serie di portate dal sapore tradizionale e casalingo. Presso L'Angolo Divino è possibile partecipare a delle degustazioni con prezzi accessibili a tutti.

Nei pressi del Colosseo, in via Capo d'Africa, troverete Bibenda, l'enoteca fondata dalla famosa sommelier Grazia Trischitta. Il locale non nasce solo come luogo dove sorseggiare la bevanda ma è interamente dedicato al mondo dell'enologia e alla cultura del vino e a Roma è una delle migliori mete del settore.
Da Bibenda troverete un ottimo rapporto tra offerta, qualità, varietà e prezzo oltre a una grande attenzione anche alle realtà produttive più piccole.
In questo locale si esalta il vino in ogni sua sfaccettatura dalla produzione a quando viene degustato nel proprio calice. Potrete accompagnare il vino scelto con una selezione di prodotti gastronomici pregiata oppure scegliere di conoscere un po' di più il mondo del vino sfogliando le guide, le riviste e i libri sul tema presenti in tutto il locale.

Vuoi soggiornare a Roma?

Per questa location ti consigliamo Hotel Regno, ideale per scoprire Roma grazie alla sua posizione strategica.

05/11/2018
cucina romanatrattorieristoranti romaamatricianapasta carbonara

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante Acconsento si autorizza l'uso dei cookie.

ACCONSENTO